Tornano gli Emoving Days, l'evento sulla mobilità elettrica e sostenibile giunto alla sua seconda edizione

Dopo il grande successo del 2021, gli Emoving Days ripartono con un secondo appuntamento "raddoppiato": nel weekend del 7-8 maggio a Genova e in quello del 28-29 a Milano. Aziende, operatori, cittadini e associazioni pronti a ritrovarsi per confrontarsi sulle tematiche legate alla urban mobility

Due intensi giorni di evento, oltre 50 marchi partner, più di 4.000 test ride dei mezzi esposti e 40 ospiti tra ricercatori, atleti, esponenti di associazioni, aziende, startup ed enti turistici. Sono solo alcuni dei numeri che ben rappresentano il successo raggiunto dalla prima edizione degli Emoving Days, il grande evento sulla mobilità elettrica e urbana andato in scena nel primo fine settimana dello scorso settembre nell’iconico quartiere milanese di CityLife.

Organizzare un evento di queste dimensioni dopo un biennio fuori dagli schemi come il 2020-2021 non si prospettava come una sfida semplice, ma considerati la sua ottima riuscita e i riscontri positivi da parte di partner e pubblico, si può senza dubbio definire una scommessa vinta. È per questo motivo che gli organizzatori - il gruppo editoriale Sport Press Srl SB e l'agenzia di comunicazione Green Media Lab Srl SB - hanno subito iniziato a programmare la seconda edizione degli Emoving Days, che quest’anno si presenterà in versione "allargata" con due appuntamenti, prima a Genova (nel weekend del 7 e 8 maggio) e poi a Milano (il 28 e 29 maggio).

Con questa consapevolezza alle spalle, anche nel 2022 al centro degli Emoving Days c’è la mobilità elettrica e urbana a tutto tondo: dai monopattini, alle bici, passando per le moto fino alle cargo bike, il denominatore comune di questi prodotti è sostenibilità e sicurezza. A quest’ultima, in entrambe le tappe degli Emoving Days, verrà dedicato un focus particolare in vari momenti delle giornate, in cui verranno illustrate le best practices per guidare i mezzi elettrici leggeri soprattutto in città.

Tra i fattori che hanno contribuito alla nascita della prima edizione degli Emoving Days e alla loro riproposizione quest’anno ci sono alcuni dati e analisi di mercato che evidenziano la diffusione di un nuovo modo di vivere la città e di immaginare la mobilità negli spazi urbani. Dopo i numeri record del 2020 infatti, con oltre 2 milioni di pezzi venduti, il mercato bike 2021 ha quasi bissato le cifre dell’anno precedente, con 1,97 milioni di unità. Un ottimo risultato, considerando anche i ritardi di produzione e consegne che hanno interessato il settore. Ottime anche le vendite di tutti gli altri mezzi elettrici, dai monopattini agli scooter, motocicli e moto.

Entrambi gli eventi, patrocinati dalle rispettive giunte comunali, sono rivolti a un ampio target di pubblico, che va dagli operatori e negozianti ai semplici appassionati di bici, alle famiglie e agli studenti. Tutti i visitatori avranno l’opportunità di essere coinvolti in vari test prodotto e uscite guidate, mirate a far conoscere le novità del settore e far toccare con mano le nuove frontiere della micromobilità cittadina.

Genova – 7 e 8 maggio


La prima tappa degli Emoving Days 2022 sarà la prestigiosa cornice del Porto Antico di Genova. La scelta del capoluogo ligure come primo teatro della manifestazione è strategica: grazie a una naturale propensione all’utilizzo delle due ruote dei suoi abitanti, la città si è aggiudicata il premio Urban Award 2021, riconoscimento che ha l’obiettivo di premiare i Comuni più virtuosi in termini di mobilità sostenibile, per incentivare le amministrazioni a investire nel futuro e sostenere i progetti legati alla diffusione delle biciclette. Tanti test prodotto e momenti di incontro tra aziende e cittadini, che si svolgeranno nell’area principale interessata dall’evento (una superficie di oltre 2.000 mq), lungo la pista ciclabile in direzione del museo del Mare Galata e sul percorso che costeggia l’Acquario di Genova, con approdo finale sull’Isola delle Chiatte, progettata da Renzo Piano. Non solo: con il supporto della nota app komoot (route partner dell’evento), in collaborazione con Bosch, sono stati tracciati anche percorsi con lunghezze maggiori, tracciati off road e vari dislivelli, per mettere alla prova tutti i tipi di mezzi.

Milano – 28 e 29 maggio


Il rapporto tra Milano e le due ruote è ormai più che consolidato: con una rete di piste ciclabili in continua espansione e una fortissima percentuale di cittadini che sceglie la bici o altri mezzi elettrici come mezzo di trasporto quotidiano, il capoluogo lombardo non poteva mancare al secondo appuntamento degli Emoving Days. Al pari del 2021, anche quest’anno la location di riferimento sarà quella di CityLife, uno dei più noti e frequentati quartieri di tutta Milano. Come per l’appuntamento gemello di Genova, anche qui saranno molteplici i punti di contatto tra pubblico e partner coinvolti. Inoltre, dopo la riuscita della prima edizione, con importanti numeri registrati e feedback più che positivi dei partecipanti, l’area espositiva sarà ancora maggiore, in una delle piazze più iconiche e visibili della città. Esattamente come per Genova, anche per Milano verranno delineati percorsi dedicati by komoot & Bosch per i test ride. Che si tratti di commuter, sportivi o semplici curiosi che vogliono provare l’esperienza di guidare un mezzo elettrico, i partecipanti potranno scegliere di percorrere tracciati molto semplici e veloci, così come mettersi alla prova in percorsi più lunghi e con differenti caratteristiche.

Infine, anche quest’anno Emoving Days rinnova il proprio impegno ambientale confermando la volontà di essere carbon neutral in entrambi gli appuntamenti: non solo limitando il più possibile la produzione di rifiuti e promuovendo l’uso responsabile dell’acqua, ma anche analizzando con cura l’impatto indiretto della manifestazione, per calcolare quante e quali azioni vadano portate a termine per compensare il suo debito ambientale.

BRAND PARTNER
AMBRA ITALIA / BERGAMONT / BOSCH / BROMPTON / CAKE / CICLI MBM / EXEPT / FLYER / GIANT & LIV / GO CYCLE / HELBIZ / HORWIN / KOMOOT / LOOK / LOMBARDO / MII2 / MV AGUSTA / NIU / OVAOBIKE / PATHFOUR / REMOOVE / RIESE & MÜLLER / SALICE OCCHIALI / SPECIALIZED / STROMER / SWAPFIETS / TERRAVISION ELECTRIC / VELO DE VILLE / VENT / ZERO MOTORCYCLES

ASSOCIAZIONI OSPITI
CICLOCHARD / CIRCOLIAMO SAMPIERDARENA / CITTADINI PER L'ARIA / CONSORZIO ZENA TRAIL BUILDER / TRICICLO - BIMBI A BASSO IMPATTO / WE ARE URBAN

©2022 SPORT PRESS SRL SB - PRIVACY POLICY - COOKIE POLICY
crossmenu