Ponente: la eGravel di Exept agli Emoving Days

Exept, azienda italiana che produce bici su misura, sarà presente alla seconda edizione degli Emoving Days il 7 e 8 maggio, in occasione della tappa di Genova.

L’ultima arrivata in casa Exept è la Ponente, la bici gravel elettrica dedicata all’allroad. Si tratta di un modello che soddisfa le esigenze di tutti, dai principianti agli esperti. Adatta alle caratteristiche di chiunque si approcci alla bici, è un prodotto pensato per coloro che vogliono passare del tempo immersi nella natura o intraprendere un viaggio.

Ponente: la eGravel di Exept agli Emoving Days 5

Nello specifico, il telaio, cosi come l’attacco del manubrio e la forcella, sono in full carbon monoscocca. Grazie alle caratteristiche del telaio che rendono la bici particolarmente veloce, può diventare anche una eBike da corsa. Un utilizzo misto consente uscite agevoli fino a 100 km, mentre, se il motore va in eco, le distanze possono raddoppiare. Il motore è un Polini EP3+MX, la batteria è da 504 w ed è presente il gruppo SRAM Force 1×12 V Disc. Il manubrio, invece, è un FSA Adventure in alluminio, mentre la sella è Selle Italia Model X. Il tutto con un peso di soli 16 kg totali.

Per quanto riguarda la ruota, invece, è presente Shimano RS770 C30 Disc Tubeless. La sua larghezza consente di montare una gomma larga fino a 35 mm, per l’esattezza delle Pirelli Cinturato Gravel H (700×40 di dimensione, Tubeless Ready), che garantiscono di poter viaggiare su sterrati anche pesanti, assicurando comunque comfort, scorrevolezza e sicurezza di marcia su tutti i terreni. A conferma, la Ponente prevede dei punti di attacco per borse e borracce integrati alla forcella e al telaio: dei plus preziosi che migliorano l’esperienza dei percorsi.

©2022 SPORT PRESS SRL SB - PRIVACY POLICY - COOKIE POLICY
crossmenu