Emoving Days accende Genova e riparte per Milano

Oltre 20.000 presenze, centinaia di test effettuati e una calorosa accoglienza da parte dei cittadini e delle istituzioni genovesi: positivo l’esordio della prima tappa del tour 2022, in scena il 7-8 maggio nella splendida cornice del Porto Antico

Elettrica, sostenibile, condivisa: questa la mobilità del futuro secondo Emoving Days, il progetto lanciato con grande successo nel 2021 da Sport Press Srl SB e Green Media Lab SB. Dopo l’esordio dello scorso anno a Milano, c’era grande attesa per lo sbarco a Genova, in quella che è stata la prima tappa del tour 2022. Nelle giornate di sabato 7 e domenica 8 maggio, il capoluogo ligure si è così trasformato in un prezioso punto di incontro fra aziende e pubblico sui temi legati alla mobilità elettrica e sostenibile. Durante l’intero weekend, la città ha attratto famiglie e cittadini che sono affluiti numerosi per scoprire e provare monopattini, eBike, scooter e moto a zero emissioni. Oltre 20.000 i passaggi registrati e centinaia i test effettuati.

Complice la sua forte vocazione al green – che gli è valsa la vittoria del premio Urban Award 2021 – negli ultimi anni Genova si è impegnata per potenziare le infrastrutture cittadine dedicate alle due ruote, al fine di garantire una mobilità sempre più rispettosa dell’ambiente.

A conferma di questa tendenza, le parole dell’assessore alla mobilità del comune di Genova Matteo Campora, intervenuto alla cerimonia di inaugurazione: “Genova negli ultimi cinque anni ha investito molto nelle nuove forme di mobilità. Siamo partiti con le bike lane e ora stiamo portando avanti progetti importanti come la ciclabile di Corso Italia. Inoltre, nei prossimi tre anni, si aggiungerà un piano d’investimenti di 18 milioni di euro che motiverà i cittadini a scegliere l’elettrico, prevedendo anche un incentivo di 800 euro per l’acquisto delle eBike. L’obiettivo è quello di collegare, attraverso una via ciclabile, il Porto Antico a Boccadasse. Genova è tra la città più green d’Italia perché ben il 70% del territorio comunale è ricoperto da aree verdi. Abbiamo un patrimonio unico che può essere visitato e valorizzato, in particolare con le bici”.

Tra i relatori anche Federica Cudini, senior marketing communications manager di Bosch eBike Systems, tra i più importanti marchi partner di Emoving Days, da anni impegnato a promuovere non solo lo sviluppo della mobilità elettrica ma anche numerose iniziative solidali: “Genova è stata una delle prime città attente al cambiamento legato all’eMobility, forse anche per una necessità morfologica, dato che non è semplice da girare in auto. Proprio pochi giorni fa abbiamo consegnato all’amministrazione le tre cargo bike Bergamont motorizzate Bosch vinte nell’ambito dell’Urban Award, riconoscimento che ha l’obiettivo di premiare i comuni più virtuosi in termini di mobilità sostenibile. Mi piace l’idea che questi mezzi possano servire per offrire servizi utili e concreti ai cittadini genovesi“.

D’accordo con quest’ultima affermazione anche Valentino Zanin, dirigente dell’unità di progetto Smart Mobility del Comune di Genova. Il quale, oltre a rimarcare l’importanza di ridisegnare complessivamente la mobilità delle nostre città, ha aggiunto: “Questa iniziativa ha l’obiettivo di promuovere tra gli imprenditori nuove modalità di trasporto professionale. Due cargo-bike verranno assegnate in comodato d’uso a piccole aziende genovesi che le useranno a turno in via sperimentale. La terza sarà temporaneamente messa a disposizione di Aster, l’azienda servizi territoriali del comune di Genova“.

La prima tappa degli Emoving Days è andata in scena presso uno dei luoghi più suggestivi della città, il Porto Antico. Lo spazio dedicato alle aziende espositrici e ai percorsi in cui testare i mezzi ha animato l’area dell’Acquario fino alla scenografica Isola delle Chiatte (disegnata da Renzo Piano), passando anche dalla ciclabile diretta al Museo del Mare Galata. Grazie al supporto dalla app komoot – route partner dell’evento – sono stati inoltre pensati percorsi di lunghezze maggiori, tracciati off road e con vari dislivelli, per mettere alla prova tutti i tipi di mezzi.

Hanno presenziato all’evento anche diverse associazioni locali, tra cui il consorzio Zena Trail Builders, che racchiude diverse organizzazioni del territorio con l’obiettivo di rendere Genova il polo dell’eccellenza per l’outdoor e che ha offerto il suo contributo tracciando i percorsi dei test. Da segnalare anche il sostegno offerto dalla ciclofficina Circoliamo Sampierdarena, progetto proposto da diverse realtà con l’intento di migliorare la qualità della vita degli abitanti della città attraverso tre iniziative: la riqualificazione del verde pubblico, il riciclo di rifiuti per creare arredi utili alle aree green e la promozione dell’uso della bicicletta. Importante anche il ruolo dell’associazione tRiciclo, che promuove l’uso della bici fin dall’infanzia, per incentivare una mobilità cittadina a prova di bambino.

A Genova, come a Milano, Emoving Days si è impegnata nel rimanere carbon neutral, limitando il più possibile la produzione di rifiuti e promuovendo un uso responsabile dell’acqua, ma anche analizzando con cura l’impatto indiretto della manifestazione, per calcolare quante e quali azioni vadano portate a termine per compensare il suo debito ambientale.

Soddisfatta della riuscita della formula e allo stesso tempo consapevole delle ulteriori e notevoli possibilità di crescita del progetto Emoving Days, l’organizzazione è già al lavoro per lo sviluppo futuro del concept. Ma non prima di dare appuntamento ad aziende, pubblico, partner e media per vivere la seconda e conclusiva tappa del progetto 2022, prevista a Milano il 28-29 maggio, nella bellissima e iconica location di CityLife.

BRAND PARTNER

AMBRA ITALIA / BERGAMONT / BOSCH / BROMPTON / CAKE / CICLI MBM / EXEPT / FLYER / GIANT & LIV / GO CYCLE / HELBIZ / HORWIN / KOMOOT / LOOK / LOMBARDO / MII2 / MV AGUSTA / NIU / OVAOBIKE / PATHFOUR / REMOOVE / RIESE & MÜLLER / SALICE OCCHIALI / SPECIALIZED / SCOTT / STROMER / SWAPFIETS / TERRAVISION ELECTRIC / VELO DE VILLE / VENT / ZERO MOTORCYCLES

ASSOCIAZIONI OSPITI

CICLOCHARD / CIRCOLIAMO SAMPIERDARENA / CITTADINI PER L’ARIA / CONSORZIO ZENA TRAIL BUILDER / TRICICLO – BIMBI A BASSO IMPATTO / WE ARE URBAN

©2022 SPORT PRESS SRL SB - PRIVACY POLICY - COOKIE POLICY
crossmenu